A Changsha con i vini Moncaro

20th giugno 2012

Changsha, 8 milioni di abitanti, capitale dello Hunan, è sede di un importante distretto industriale.

Tra le aziende che vi sono insediate c’è la Fiat che sta alacremente lavorando nella realizzazione di un automobile adatta al mercato cinese.

A Changsha abbiamo avuto due importanti appuntamenti. Il primo con un selezionato gruppo di giornalisti e di imprenditori della regione che hanno potuto gustare, durante un’indimenticabile pranzo presso lo Hunan Restaurant, i vini della Moncaro.


I nostri ospiti hanno apprezzato moltissimo Le Silve.

Doriano Marchetti, presidente Moncaro, brinda con l’imprenditore Lang  che nella regione di Changsha collabora con l’azienda per la vendita di vini.

Giornaliste cinesi che scrivono nei periodici di costume e moda dello Hunan, gustano il vino Moncaro.

Laura e Gianni con l’assistente di direzione della rivista “New Nobility“.

Foto di gruppo con brindisi.

Il secondo appuntamento a cui abbiamo partecipato a Changsha è stato  Italy Regione Marche Wine Promoting Seminar:  l’evento dove sono stati presentati i vini delle Marche, dedicato ai giornalisti ed opinion makers cinesi.

A parlare il famoso gourmet cinese, Dai Aiqun, che spiega gli abbinamenti della cucina locale con i nostri vini.

La folta platea intervenuta a Italy Regione Marche Wine Promoting Seminar.

Sul palco Cristiano Varotti, funzionario della Regione Marche che abita a Changsha, intervistato dalla tv locale. Si occupa di internazionalizzaizone, in particolare nel distretto dove la Fiat si è già insediata, e cerca di promuovere la presenza marchigiana e italiana in Cina.

Il tavolo delle degustazioni Moncaro.

L’assessore Petrini e il Professor Gabriele Micozzi (Università Politecnica delle Marche) durante i loro interventi.

Doriano Marchetti e Bianca Deng vengono intervistati da una tv locale.

Continuate a seguirci per nuovi aggiornamenti!!

Be Sociable, Share!

speak Your Mind