Il dott. Wang Zhi Xiang a Jesi per uno stage sul Tai Ji Quan

26th aprile 2012

Il dott. Wang Zhi Xiang, medico tradizionale cinese, pittore calligrafo e raffinato esperto di arti marziali, in particolare della disciplina Tai Ji Quan (Il Pugno della Suprema Polarità), conosciuta anche come Tai Chi è tornato venerdì 20 aprile a Jesi e ha incontrato i suoi allievi. Erano presenti anche Claudio Cicarilli, Presidente nazionale della Wang Academy, Sergio Bozzi del consiglio direttivo e Mauro Vaia, Coordinatore commissione tecnica nazionale.

Il dott. Wang, tornato in Italia per gli stages primaverili della Wang Academy, ha presentato agli allievi l’arricchimento progressivo, incentrato nel potenziale energetico che si sviluppa nelle lezioni e nella pratica del taijiquan.

Nella nostra regione, specialmente nelle province di Ancona e Macerata, ci sono oltre 100 allievi, con il 50% di donne, del taijiquan, a Jesi, Moie, Ancona, Chiaravalle, Porto Recanati e Civitanova. In Italia e nelle Marche il maestro di riferimento è Claudio Cicarilli, della a.s.d. Antares di Moie, presidente della Wang Academy. In tutta Italia sono oltre 50 le palestre, con 40 maestri, in cui si seguono gli insegnamenti del dott. Wang.

Gli esercizi del maestro Wang possono essere praticati da chiunque e non richiedono un allenamento preventivo. I partecipanti potranno sperimentare la ricchezza degli insegnamenti del Maestro, grazie alla forte sintesi di cultura, pittura, medicina, padronanza delle arti di benessere, longevità, combattimento. Per informazioni http://taijiwang.it.

Di seguito due servizi andati in onda su:

Tv Centro Marche :

e Vallesina Tv:

Be Sociable, Share!

speak Your Mind