PressCom CREARETE

4th marzo 2011

da sinistra Gianni Moreschi (PressCom), Maria Rita Cappannini (MPA), Laura Marinelli (PressCom), Federico Riccardi (MPA), Dante Gagliardi (Tradefin), Marco Gialletti (Nautes)

Abbiamo costruito l’attività di PressCom pensando alla rete e da pochi giorni abbiamo formato, insieme ad altre imprese del territorio, il primo contratto di rete marchigiano: CREARETE. I nostri partners in questo progetto innovativo sono MPA, che si occupa di consulenza legale, Nautes, una web agency e Tradefin esperta in finanziamenti e progetti europei.

Lo scopo di CREARETE è quello di promuovere la cultura delle aggregazioni per realizzare concentrazioni d’impresa. La regione Marche detiene con il Veneto il record del numero delle imprese pro-capite (un’impresa ogni 12 marchigiani) e per questo da molto tempo si parla di sviluppare le dimensioni delle aziende. Anche l’Unione Europea vuole favorire nel suo programma Europa 2020 le concentrazioni. “Sin dalla sua introduzione nel 2009 abbiamo intuito che l’istituto del contratto di rete potesse costituire un importante strumento per potenziare le PMI – hanno detto gli avvocati Federico Riccardi, presidente di CREARETE, e Franco Maggiori entrambi professionisti dello studio MPA –. Prima di prendere l’iniziativa abbiamo esaminato tante realtà di diverse regioni e nessuna iniziativa è simile alla nostra. Nelle Marche manca, infatti, una rete che possa aiutare le imprese nelle aggregazioni. La stessa CREARETE è un contratto di rete aperto a quelle imprese che vogliono agire insieme per fornire un innovativo supporto per favorire lo sviluppo delle aziende marchigiane”.

Be Sociable, Share!

Un pensiero su “PressCom CREARETE

  1. 5th marzo 2011

    Matteo Pierelli

      #

    Complimenti! Credo che i risultati si possano raggiungere solo cooperando insieme, le relazioni sono la forza delle aziende in una prospettiva di win-win e non win-lose. Una vittoria comune permette la crescita di tutti.

speak Your Mind