La rete PressCom

25th Settembre 2009

Abbiamo chiuso la prima convention PressCom durante la quale abbiamo presentato la struttura, gli obiettivi, la nostra organizzazione, la rete. Ed è stata anche la nostra rete la vera protagonista. E’ una serie di integrazioni orizzontali con i nostri tre partner sulla sede di Milano, Marco Fossi e Marco Marinelli, e di Roma, Marino Petrelli, e verticali, con kitiri e Stefano Stopponi, per integrare competenze nella comunicazione d’impresa, finanziaria, del turismo fino all’integrazione con il web con e-xtrategy come partner per i progetti su web 2.0.

E allora torniamo al discorso iniziale della motivazione. Questa rete è fortemente motivata. Dopo la convention si sono moltiplicati i risultati con partner della comunicazione tradizionale che chiedono presentazioni a quelli di internet o con partner commerciali che integrano conoscenza e relazioni nella propria agenda.

mike, e-xtrategy

E’ un bello spettacolo. A differenza di molti abbiamo deciso di non piangerci addosso, ma di reagire guardando oltre il difficile momento. I risultati ci sono. Ma soprattutto c’è una visione. Per questo abbiamo scelto tra i nostri valori la parola smart, si adatta ad una visione flessibile, ma al tempo stesso nomade e d’avanguardia.

Il nuovo esiste ed è per PressCom iniziato. La prossima convention la faremo sulle case-history di rilievo che ci stanno facendo conoscere in una dimensione nazionale, che solo sei anni fa, quando PressCom è nata, sembrava fantascienza.

speak Your Mind